pattykor122's Blog

mai dire mai


3 commenti

Segnali…

Dicono che quando una persona ti ama,ma non può dimostrartelo , non può trasmettertelo e vorrebbe tanto, si manifesta con questo segnali.

Si parla di persone in vita o di persone care che hanno fatto parte della tua vita e che ora sono in un’ altra dimensione.

Persone che vogliono trasmetterti il loro esserci, la loro vicinanza e solitamente quando la tua anima piange ed ha bisogno di consolazione. 

Bene allora c’è qualcuno che mi ama tanto e vuole farmelo capire da un pò di tempo a questa parte .

Cuori…dolcissimi cuori che mi si parano davanti agli occhi in momenti diversi durante la giornata. Mentre camminando scelgo di prendere una direzione anzichè un’altra perchè me l’ha suggerito una vocina interiore, mentre ceno o pranzo insieme alla mia famiglia seduta a tavola, mentre pulisco funghi sul lavoro o macino patate pronte per essere trasformate in crocchette. 

Mentre incuriosita apro un barattolino di gel per unghie nell’attesa che la mia amica Katia renda più eleganti le mie mani.

Mentre apro il cancelletto di casa mia per accompagnare mia figlia a scuola.

Mentre dispiego una tovaglietta da the o appiattisco la trapunta sul letto di Gianluca il mio tesoro di figlio maggiore.

Mentre spruzzo lo grassatore  sulla tovaglieria del mio ristorante per togliere le tracce di rossetto o di unto lasciato dalle nostre commensali .

Mentre affetto del formaggio per riempire  panini o preparare pietanze destinati allo staff cinematografico in uno dei tanti  films girati nel Salento servendosi del nostro catering per la somministrazione dei loro pasti. 

Mentre alzo gli occhi al cielo nella ricerca della vastità e della sensazione di libertà.

Mentre impasto , sbuccio,  mentre preparo la moka per gustarmi un buon caffè, mentre mi lavo i denti o mentre schiaccio una noce.

Mentre poggio e rialzo il setaccio dopo aver setacciato la farina. Dopo aver chiesto un bicchiere d’acqua al bar per acquietare la mia arsura. 

Mentre sciolgo del magnesio in un bicchiere .

Potesse esistere  un  filo invisibile che collega tutti questi cuori al mittente , vorrei aggomitolarlo con sempre più fervore, mangiandomi i secondi che mi separano dallo scoprire chi è .

Una voglia insaziabile di dare un volto e un nome a chi con questi segnali , tocca il mio di cuore, lo apre , lo accarezza, lo lenisce.. lo cura.

Chissà forse un giorno lo scoprirò…intanto voglio pensare di essere davvero tanto amata… 

❤ ovunque egli sia…


4 commenti

La mia fatina

Ho iscritto mia figlia Elena per i mesi estivi ad un campus , dove si svolgono attività sportive quali: nuoto, pallavolo, tiro con l’arco, calcio, caccia al tesoro e ginnastica , tutto rigorosamente all’aperto.  Il nuoto per ora si praticherà al mare , visto la fortuna di vivere in una località marittima, ma successivamente le lezioni si terranno in piscina nel villaggio estivo che li ospita .  Sono contenta che la mia principessa si diverta , impari finalmente a nuotare senza braccioli , che provvederò a bucare senza dubbio , dico proprio bucare con uno spillo perchè mi hanno fatto dannare tutte le volte che li ho dimenticati o quando immerse nell’acqua nel tentativo d’insegnarle a nuotare , me li sgomitava in faccia senza troppi complimenti e dipende molto dall’angolazione con cui te li ritrovi in volto o negli occhi  , le parti più rigide fanno maleeee 😢.Addio sgonfietti! 

La vedo salire sul pulmino che percorre per circa 5 minuti lo stesso tragitto che svolgo io per andare al lavoro e mentre guido penso che in quella scatola su quattro ruote c’è una parte di me che respira, che osserva il mondo circostante , che ride , che sogna il suo mondo fatato. 

La mia carne , il mio sangue racchiusi in un corpicino tutto nervi, vivace e scattante come un piccolo e canterino grillo… la mia fatina dai capelli biondi e dagli occhi blu, la mia terremotina !  

Ignara che la sua mamma la sta seguendo e pensando , la mia piccola si appresta ad affrontare la sua giornata ,   le nostre strade si dividono , in attesa che s’incontrino al più tardi e viaaaaa comincia l’avventura.


9 commenti

Ama …

ciò che hai , senza riserve , senza paure , senza bugie , senza tradimenti, senza sospetti,  senza inganni. Semplicemente ama, prima che la vita t’insegni ad amare e a rimpiangere ciò che hai perso…


13 commenti

Calma di sera 

Stasera mi prende così, senza troppi ma e senza troppi se .

Ho finito di cenare , la mia piccola principessa richiede le attenzioni di suo padre , non lo vede tutto il giorno e chiaramente lo reclama alla sera , si sono ritirati in camera da letto “la mia e di mio marito” che per mia figlia è un rifugio sicuro, un nido caldo ” che l’accoglie prima di essere trasferita nel suo lettino ” , sicuramente avrà monopolizzato il padre nella scelta dei programmi in tv, cartoni fino alla noia in attesa che Morfeo faccia il suo dovere ed io sono rimasta in veranda , a rimirare il cielo pieno di stelle , con la testa che romba di pensieri , accompagnata dal canto dei grilli che di dormire non ne han voglia . Il gracchiare della tele che va per conto suo, ogni tanto afferro qualche parola che non segue un filo logico, chissà quale storia sta raccontando. Penso alla mia vita , il mio sguardo vola in alto ,si ferma sulla stella più luminosa e penso a mio padre a quanto mi manca , a quanto vorrei sentire la sua presenza , penso a cosa stia facendo e se mi vede…se gli manco! Il mio sguardo ritorna al reale . Bicchieri , piatti sporchi con le rimanenze di una cena frugale, bottiglie di acqua e dolce vino sul tavolo che fino a qualche minuto prima hanno dissetato la nostra arsura in questo principio di estate che non ha aspettato lo scadere ,  mi ricordano ch’è ora di alzarmi a rassettare , domani sta arrivando con le sue corse e i suoi affanni e ricomincerò di nuovo a succhiare la vita come un fresco ghiacciolo al sapor  di menta e di fiele .

C’è calma stasera …troppa…insistente, fa quasi paura ed io mi perdo…


10 commenti

Dai…per ridere un pò!

PAROLE CROCIATE

43 verticale: una vecchia tromba…

beata lei

54 verticale: fa cornuto il cervo…

cerbottana

32 verticale: uomo con la testa sulle spalle…

Maurizio Costanzo

53 orizzontale: fa coppia con Romeo…

Alfa

3 verticale: non mettere in serbo…

non conosco l’inglese, figuriamoci il serbo

35 verticale: passato di patate…

patatai

38 orizzontale: cancella i ricordi…

vodka

7 orizzonatale: si cambia per la paura…

mutanda

47 verticale: è famoso quello di Troia…

figlio

8 orizzontale: stende il bucato…

overdose

7 verticale: è obbligatorio sulla moto…

impennare

26 verticale fine del pasto…

rutto

8 orizzontale: finisce quando muori…

mutuo

4 verticale: la ripete il bocciato…

bestemmia

9 orizzontale: più forte di golia…

fishermann

3 orizzontale: proviene da una buona famiglia…

ostaggio

17 orizzontale si fa dopo un litigio…

autopsia

4 orizzontale: si mette durante il sorpasso…

dito medio

32 verticale: un fatto straordinario…

Bob Marley

8 orizzontale: vicino a Cuba…

libre

6 orizzontale: visita posti meravigliosi…

ginecologo

16 verticale: mammifero che vola…

hostess

15 verticale: anima le feste…

rissa

10 verticale: passatempo per soldati cristiani nel medioevo…

parole crociate

4 orizzontale: nelle scarpe e nei sandali…

tanfo

18 orizzontale: il nome greco di Mercurio…

cromo

5 orizzontale: la maga che trasforma gli uomini in porci…

Cicciolina

23 verticale: arrivano a fine mese…

pochi


45 commenti

Conosci …

veramente una persona vedendo come si comporta nel momento in cui si sente libera… di scegliere .

Solo in quel momento capisci chi è e com’è! 

Solo in quell’istante ti rendi conto se ha indossato una maschera con te o se è sempre stata se stessa.

E delle volte… si rimane amaramente e tristemente delusi.